L'israeliana alla corte di Re Giorgio

Da Tel Aviv a Milano, la stilista Daizy Shely ha coronato un sogno: Armani l'ha scelta per sfilare alla fashion week Milano Moda Donna 2015.

DAIZY2
Si chiama Daizy Shely, è nata nel 1985 a Tel Aviv e si prepara a diventare un importante nome della moda. L’investitura arriva da Giorgio Armani in persona, che l’ha scelta tra tanti giovani fashion designer dandole la possibilità di mettere in mostra le sue creazioni durante la prestigiosa fashion week Milano Moda Donna 2015 (dal 23 al 28 settembre).

DA TEL AVIV A MILANO
Daizy conosce bene Milano. Vi si è trasferita nel 2009, quando si iscrisse all’Istituto Marangoni per studiare e apprendere tutti i segreti del fashion design. Nel 2011, terminati gli studi, dà il proprio nome alla sua prima linea di abbigliamento femminile. E, nel 2013,  apre il suo primo showroom. Poi, nel 2014 è arrivato un riconoscimento importante: la vittoria del concorso ‘Who is on next?’, organizzato da Vogue.

ISPIRAZIONI
Daizy non ha mai nascosto che per i suoi modelli trae ispirazione soprattutto dalla propria personalità, perché la moda è, per lei, soprattutto un mezzo per esprimere se stessa. Tra le fonti di ispirazione, cita sua nonna e Miuccia Prada. Nel corso di un’intervista a trendstoday.it, dispensa anche qualche consiglio: mai rinunciare alla giacca di pelle e, durante il giorno, si possono anche indossare un paio di sneakers, dei jeans e un top di paillettes. https://instagram.com/p/7SugoaEVN5

INCONFONDIBILE
La moda di Daizy ha delle caratteristiche ben precise, che rendono i suoi modelli riconoscibili tra tanti. I materiali preferiti da Daizy sono l’organza, il velluto e le piume, e le sue collezioni oscillano tra suggestioni romanticamente dark o misteriose e immaginifiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*