«Se non mi multate faccio sesso con tutti e tre»

Dopo essere stata fermata dalla polizia stradale della contea di Pinnellas, una ragazza americana di 24 anni ha offerto prestazioni erotiche agli agenti pur di non essere sanzionata.

1Quando i tre agenti della polizia stradale l’hanno fermata a causa di alcune infrazioni alla guida della sua autovettura, Arielle Engert, 24enne americana, non ha esitato a offrire ai poliziotti una vasta serie di prestazioni sessuali pur di non essere sanzionata. La storia, secondo quanto riporta il Mirror, si è svolta nella contea di Pinnellas in Florida (USA).

GIOVANE E SPREGIUDICATA
Le spregiudicate avances di Arielle non hanno comunque salvato la ragazza dall’arresto. La 24enne, infatti, è risultata positiva all’alcol test. Inoltre, dopo un’approfondita perquisizione dell’auto su cui viaggiava, gli agenti hanno ritrovato anche piccole quantità di cocaina e cannabis. «La ragazza ha più volte affermato che avrebbe eseguito la fellatio e altri atti sessuali ai tre agenti se non l’avessero arrestata», ha scritto uno dei poliziotti nel rapporto. La giovane ora è accusata di guida in stato di ebbrezza, possesso di droga e corruzione. Arielle è stata successivament rilasciata su cauzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone Argomenti: , , , , Data: 04-09-2015 02:18 PM


Lascia un Commento

*