«Ora siamo una famiglia»

Giovanni Scialpi ha sposato il compagno Roberto Blasi in una cerimonia civile a New York. «Finalmente ci siamo dati un ruolo riconosciuto nella società».

Cattura«Adesso cambia tutto. Finalmente ci siamo dati un ruolo riconosciuto nella società». Queste le parole di Giovanni Scialpi concesse in esclusiva al settimanale Chi, in edicola il 2 settembre. Il cantante si è sposato a New York con il compagno Roberto Blasi a pochi giorni dalla discussione al Senato della proposta di legge sulle Unioni Civili prevista proprio ad inizio settembre 2015.

UNA VITA INSIEME
Ma questo legame è solo il primo passo di una vita che i neosposi si augurano intensa e felice. «È una battaglia che abbiamo combattuto e, ufficializzando la nostra unione (spero), abbiamo vinto», ha confessato Scialpi. Del resto l’amore tra i due ha dovuto prima superare «i pregiudizi delle famiglie», poi un’esposizione mediatica intensa. Scialpi, infatti, è il primo personaggio pubblico italiano a sposare una persona dello stesso sesso. «Noi avevamo già un ménage familiare, ma da adesso cambia perché ci siamo dati un ruolo riconosciuto nella società, siamo una famiglia», ha continuato il cantante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , , , Data: 01-09-2015 02:06 PM


Lascia un Commento

*