«Al diavolo Photoshop»

Con la campagna «This What a #Feminist Looks Like», la casa di moda FCKH8 ha promosso il diritto alla normalità contro i ritocchini che omologano la bellezza femminile.

531863585_640«F**k Photoshop». È lo slogan, dai toni decisamente forti, lanciato in un video da FCKH8. Il brand, da sempre attivo contro le discriminazioni di ogni tipo, ha prodotto una campagna pubblicitaria per promuovere il diritto alla normalità lontano da qualsiasi ritocco fotografico. Nel video, donne di ogni età, taglia ed etnia, indossano una maglietta con la scritta «This What a #Feminist Looks Like» (ciò che a una femminista piace vedere). La T-shirt ben presto viene tolta per mostrare i corpi, ‘difetti’ compresi, delle protagoniste. Con questo filmato, la FCKH8 ha voluto denunciare l’uso di photoshop per omologare la bellezza femminile.

Immagine anteprima YouTube
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*