«Ci vediamo in passerella»

di Federico Capra
La modella Down Madeline Stuart è stata ingaggiata dal marchio Ftl Moda per sfilare alla New York Fashion Week.

Cattura«Indovinate chi sta per andare alla New York Fashion Week di settembre?». Lo ha scritto sul suo profilo Instagram Madeline Stuart, la modella Down di Brisbane (Australia). Il 13 settembre, la 18enne è attesa nella Grande Mela dove il marchio Ftl Moda l’ha chiamata per rappresentarlo. Prima di lei, un’altra modella con la sindrome di Down aveva partecipato all’appuntamento. Nel 2014, infatti, Jamie Brewer aveva calcato le passerelle della settimana della moda americana.

MAMMA MANAGER
Un traguardo raggiunto grazie anche a mamma Rosanna Stuard. «Non sapevo nulla di moda o di pubbliche relazioni, ma dovevo dare una mano a mia figlia», ha spiegato la donna.  «Ritengo che il mondo della bellezza stia cambiando. Pensavo che Maddy non avrebbe mai trovato un lavoro come modella, e invece… » ha proseguito. Dopo molte porte in faccia, la signora Stuart non si è arresa e dal nulla è riuscita a creare un personaggio mediatico ambito da diversi brand.

PREOCCUPAZIONI
Arrivato il successo, le preoccupazioni di mamma Rosanna sono cambiate. «Madeline non ha più molto tempo per stare con suoi amici e soprattutto deve interrompere la sua solita routine. Questo, penso, le potrebbe pesare», ha detto. Intanto Maddy si gode la notorierà, conscia di aver realizzato il sogno a lungo inseguito.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*