Se ti masturbi, ti denuncio su Twitter

Un 25enne è stato fermato dalla polizia di Mumbai per oltraggio alla modestia femminile dopo che una turista ha pubblicato sul social una foto del giovane 'in azione'.

PervertitoSecondo quanto ha riportato la Cnn Ibn, la polizia indiana di Mumbai ha arrestato un uomo accusato di atti osceni in luogo pubblico. A incastrare il pervertito è stata una foto pubblicata su Twitter da una delle sue vittime.

COLTO SUL FATTO
Mentre stava passeggiando tra le vie del quartiere turistico di Mumbai, vicino al monumento del Gate of India, una turista americana è stata avvicinata da un uomo che si stava masturbando. La donna non si è persa d’animo e, cellulare alla mano, ha scattato una foto dell’individuo. L’immagine è stata successivamente postata sul social con tanto di commento. «Quest’uomo si è masturbato davanti a me in una strada in pieno giorno. È scappato dopo che l’ho affrontato», ha twittato Maryanna Abdo.

GIUSTIZIA SOCIAL
Lo scatto è circolato in maniera virale sui social e sui media indiani tra lo sdegno generale. La polizia, grazie anche alla foto, ha fermato un 25enne residente di Colaba che è stato denunciato per oltraggio alla modestia femminile. Sempre su Twitter Maryanna ha voluto ringraziare chi le è stato vicino dopo lo spiacevole incontro di lunedì 17 agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , , , , , Data: 19-08-2015 12:31 PM


Lascia un Commento

*