«Basta allattare in pubblico»

Alex Dyke, conduttore della Bbc Solent Radio, è stato sospeso dalla rete pubblica britannica dopo alcune frasi offensive contro le mamme.

COLOMBIA-BREASTFEEDING-BIG LACTATION«È il 2015, signore mamme. Onestamente mettete in imbarazzo. Agli uomini non piace vedervi allattare in pubblico. Siete grasse e volgari. Poteva andare bene nell’età della pietra. Oggi no». Lo ha detto Alex Dyke, speaker della Bbc Solent Radio, durante la trasmissione di mercoledì 12 agosto 2015.

LA SPARATA
«Io onestamente non so mai dove guardare. È il genere di cose che andrebbero fatte dentro gli asili o in luoghi tranquilli e riservati. Come le donne che lavorano in biblioteca, tra le poche che biasimo», ha aggiunto. Una sparata che è costata il posto al conduttore-dj, sospeso dalla rete pubblica britannica.

L’ANNUNCIO
«In seguito alle osservazioni inaccettabili fatte in onda, Alex Dyke è stato sospeso e pertanto non andrà più in onda», ha annunciato la Bbc. Una decisione repentina, presa dopo che centinaia di donne hanno sottoscritto una petizione promossa da Maise Jameson su Change.org in cui si chiedevano provvedimenti contro il conduttore. «Quando ho condiviso questi contenuti ingiuriosi sul web, è insorta la polemica. Specie di quelle madri che attualmente allattano», ha spiegato la Jameson a margine della raccolta firme. «Tali affermazioni hanno creato profondo turbamento. Ha ragione, non siamo più nell’età della pietra e l’allattamento al seno è completamente naturale. La gente deve ricordare che i seni sono adibiti all’alimentazione», ha concluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , , , , , , , Data: 14-08-2015 04:11 PM


Lascia un Commento

*