I segreti delle geishe

Dall'antico Giappone a un libro. Ecco alcuni consigli per ammaliare e conquistare un uomo.

566-4207-0_e6fb6267730ad938e08d0a362ad1fd90Nell’immaginario comune le geishe erano abilissime ammaliatrici esperte solo nelle arti erotiche. In realtà queste donne avvolte nei loro splendidi kimono, erano grandi artiste e donne di cultura che si prendevano cura dei loro ospiti, allietandoli con conversazioni brillanti, danze, musica e prelibatezze culinarie. Con Segreto di Geisha (Piemme, pp. 216, 15.50 euro), la scrittrice Hanako, pseudonimo di un’esperta di seduzione e geishe, ha raccontato il loro mondo e i segreti che usavano per attrarre gli uomini. Ecco alcuni consigli tratti dal libro.

CURATE LA BELLEZZA DEL CORPO
Le geishe si prendevano molta cura del loro corpo. Se le qualità interiori rendono una donna affascinante e desiderabile in prospettiva, quello che colpisce e incuriosisce un uomo al primo sguardo è l’aspetto estetico. Ogni corpo, secondo l’ideologia delle geishe, è meraviglioso se viene valorizzato nel modo giusto.

MAGGIORE FEMMINILITÀ
Il consiglio è di mettere da parte l’aggressività e la competizione, tirando fuori la gentilezza e l’affabilità. Bisogna dare risalto alla femminilità tentando di mantenere invariata la personalità dell’individuo.

SEMPRE ELEGANTI
Si può attrarre un uomo dal modo di vestire e di camminare, passando alla postura e alla gestualità. Essere composte e aggraziate è un ottimo modo per lasciare scaturire tutto il sex appeal femminile.

INTELLIGENZA E UMILTÀ
Per costruire una relazione duratura, tuttavia, la sola bellezza non basta: bisogna saper stupire ogni giorno l’uomo. Le geishe mettevano in mostra la loro intelligenza per affascinare i loro ospiti, ma il tutto sempre con estrema umiltà.

JAPAN-TOURISM-KYOTODESIDERIO
Mai concedere troppo in fretta le proprie grazie. Un’aura di mistero e di inarrivabilità possono accendere il desiderio maschile.

TROVARE EMPATIA
Le geishe ascoltavano le lamentele dei loro ospiti che si liberavano dalle pressioni quotidiane. Avere una spalla amica su cui sfogare le frustrazioni giornaliere e confrontare le proprie idee, è una cosa molto apprezzabile. Entrare in empatia con il proprio compagno potrebbe essere la mossa giusta per non lasciarlo scappare.

RAPPORTO PROFONDO
È necessario stabilire un rapporto profondo con il partner. Cercate di comprenderlo, facendo domande e ascoltando con attenzione che cosa ha da dire. Tutte queste attenzioni fanno sentire l’uomo lusingato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, libri Argomenti: , , , , , , Data: 14-08-2015 12:30 PM


Lascia un Commento

*