E non ci lasceremo mai

Una legge impedisce a due anziani di condividere la stessa stanza di ospedale. Ma in 68 anni di matrimonio hanno sempre vissuto insieme, così medici e infermieri hanno cercato una soluzione.

Fayetteville residents Tom and Arnisteen Clark have been married for 68 years. The only time they have been apart during…

Posted by Piedmont Fayette Hospital on Giovedì 6 agosto 2015

Di tanto in tanto, per fortuna, da qualche parte nel mondo il buon senso e l’empatia prevalgono sulla rigida e a volte stolida applicazione delle leggi. È successo, in questo caso, a Fayetteville, Georgia. Nell’ospedale della ridente cittadina americana è ricoverata una coppia di ultranovantenni, sposati da ben 68 anni. Guerra di Corea a parte, i due sono sempre stati insieme. Ma la malattia, o meglio, la legislazione della Georgia ha rischiato di dividerli.

IL WEB SI COMMUOVE
Lo Stato federale, infatti, prevede che due pazienti non possano essere ricoverati nella medesima stanza privata. Così, Tom e Arnisteen Clark, questi i nomi dei due anziani, hanno cominciato la loro degenza separati, impossibilitati a stare sempre vicini e a farsi forza l’uno con l’altro. La caparbia, tenera ostinatezza dei due anziani ha colpito Tina Mann, la manager dell’area ospedaliera in cui i due sono ricoverati. Così Tina, insieme al suo staff e in barba alle leggi, ha fatto di tutto per riunire i due anziani, anche se solo per una visita. Alla vista della moglie, Tom non ha potuto fare a meno di piangere di gioia. La foto dei due, diffusa su Facebook, ha subito collezionato migliaia di like. E Tom ha così commentato il proprio amore: «Non posso stare lontano da lei, è la migliore donna del mondo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , , Data: 11-08-2015 10:45 AM


Lascia un Commento

*