Auguri alla 'più amata dagli italiani'

Ballerina di fila, cantante, conduttrice. E poi la ricca vita familiare e un amore che dura da 24 anni iniziato con un matrimonio 'segreto'. 5 curiosità su Lorella Cuccarini il giorno dei suoi 50 anni.

RAI Autumn / Winter 2010 TV Schedule

Il 2015, per Lorella Cuccarini, è un anno di cifre tonde. Il traguardo dei 50, che vista la forma sembrano 30 ma potrebbero essere anche il doppio per la vita familiare ricchissima e la quantità di produzioni televisive, cinematografiche e teatrali che ha inanellato, e i 30 anni da quel 5 ottobre 1985 che  sancì il suo debutto ufficiale accanto a Pippo Baudo in Fantastico 6. Cinque curiosità su una delle icone della tv anni ’90 nel giorno del suo compleanno.

LA DANZA NEL SANGUE
Una passione nata con lei. «Mamma mi diceva che già a tre, quattro anni schieravo le bambole nella mia cameretta e ballavo. Cercavo di imitare le coreografie che avevo visto il sabato sera in Tv: i grandi varietà di quell’epoca, la Carrà. A 9 anni mi iscrissi al primo corso di ballo perché avevano aperto una scuola lì vicino. A 11 provai a entrare all’Accademia di danza perché avrei voluto frequentare le medie come interna. Ma non mi presero», ha raccontato a Vanity Fair. Non che la cosa l’abbia poi fermata. L’esordio in grande stile non si fece però attendere molto. A 13 anni, ovvero nel 1978, Lorella debuttò in «Ma che sera». E da lì non si fermò più.

DA BALLERINA DI FILA A CONDUTTRICE
Poliedrica Lorella.Fu proprio nel ruolo di ballerina di fila per il programma di Beppe Grillo, Te lo dò io il Brasile che si fece notare da Pippo Baudo. Lui la chiamò a Fantastico 6, con il ruolo non facile di subentrare a Heather Parisi, seguirono Fantastico 7, il varietà Festival, che segnò il passaggio di Pippo Baudo a Mediaset e Odiens di Antonio Ricci, per molti versi precursore di Striscia la notizia. Poi il passaggio a conduttrice:  nel 1993 affianca Pippo Baudo a Sanremo, poi ci sono Buona Domenica, Paperissima con Marco Columbro, Uno di Noi con Gianni Morandi, Domenica In.

lorella_cuccarini_sugar_sugar

TORMENTONI DA DISCO DI PLATINO
Indimenticabili alcune sue hit come Sugar sugar e La notte vola, tormentone da 400 mila copie vendute. Con il suo album Voci ottenne il disco di platino per più di 100 mila copie vendute. Ha inoltre inciso le colonne sonore dei musical che ha interpretato: Grease el 1997, Sweet Charity nel 2006 e Rapunzel nel 2015.

UN MATRIMONIO ‘SEGRETO’
Un marito, Silvio Testi sposato nel 1991, e quattro figli: Sara, Giovanni, e i gemelli 15enni Giorgio e Chiara. Adesso il desiderio di un nipotino perché «Ho ancora tanta forza, energia e secondo me sarei una nonna figa», ha detto a Vanity Fair. Vulcanica sul lavoro, riservatissima nella vita privata. Tanto che il matrimonio venne celebrato quasi un segreto, con le bomboniere scelte dalla sorella, l’abito da sposa confezionato dalla madre e gli inviti per un compleanno anticipato che si era poi tramutato in nozze. Nessuna esclusiva venduta ai giornali, ma qualche scatto regalato ai media il giorno dopo.

La showgirl con i 4 figli.

La showgirl con i 4 figli.

NON SOLO SPETTACOLO
Nominata nel 2011 commendatore della Repubblica «per i suoi meriti in campo artistico e sociale», Lorella è testimonial di Trenta ore per la vita. Un impegno che «ho sempre sentito come un’esigenza, un modo per restituire un po’ della fortuna e dei doni che credo di aver ricevuto. È sicuramente un impegno che migliora anche la mia vita». Recentemente, è stata al centro di un botta e risposta con la collega/rivale  Heather Parisi in materia di diritti civili. Polverone dal quale lei stessa si era voluta poi tirare fuori rispondendo dal suo blog.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*