La nuotatrice bambina del Bahrein

di Federico Capra
Si chiama Alzain Tareq, ha 10 anni e rappresenta il suo Paese ai mondiali di Kazan, in Russia. Ma alcune nazioni chiedono maggiori regole e limiti di età.

SWIM-WORLDSi chiama Alzain Tareq e rappresenta il Bahrein ai mondiali di nuoto di Kazan (Russia) nei 50 delfino, farfalla e stile libero. Fin qui nulla di strano, se non che l’atleta bahreinita ha solo 10 anni.

DUBBI E PROTESTE
«Penso che per una bambina di dieci anni sia meglio giocare al parco piuttosto che essere ad un mondiale o una coppa del mondo», ha spiegato a Repubblica l’allenatore della squadra tedesca Henning Lambertz. Un’affermazione che ha trovato d’accordo atleti, allenatori, commentatori e tifosi. Anche per questo Germania, Svezia e Norvegia hanno chiesto alla Federazione di fissare un limite d’età sotto il quale sia impedita la partecipazione alle gare.

483248680-alzain-tareq-of-bahrain-competes-in-the-gettyimages

PARLA LEI
Intando Alzain difende la sua partecipazione alla competizione. «Sono la più veloce della squadra del mio Paese, ho vinto le qualificazioni sfidando le mie avversarie, tra cui c’erano anche adulte, e ho vinto», ha spiegato. «Non ho paura di niente e di nessuno. Anche se non ho mai fatto un mondiale, ho già gareggiato molte volte. La cosa più importante per me è fare esperienza», ha concluso la giovanissima nuotatrice.

LA STORIA
Nonostante Alzain viva un’infanzia apparentemente normale (va regolarmente a scuola, esce con gli amici, partecipa alle feste di compleanno), la piccola nuotatrice si sottopone giornalmente a doppi allenamenti massacranti. Ma come mai il Bahrein ha inviato una bambina ai mondiali e non un’atleta già formata? La spiegazione è tutta politico-religiosa. Poche, infatti, sono le donne libere di praticare sport nel regno di Hamad bin Isa Al Khalifa. La Federazione di nuoto bahreinita solo recentemente ha aperto le porte ad atlete donne. Una decisione presa dopo costanti pressioni del CIO (Comitato Internazionale Olimpico) e una minaccia di squalifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , , , , , Data: 07-08-2015 11:57 AM


Lascia un Commento

*