Un lavoro da orgasmo

Karleen Howden testa sex toys per la Ann Summers. Un impiego a tutti gli effetti che ha fatto scoprire alla 30enne inglese le gioie dei giochi erotici di coppia.

PAY-Karleen-HowdenIl lavoro più bello del mondo? Testare giocattoli erotici. È quanto sostiene Karleen Howden, intervistata dal Mirror. Una dichiarazione sicuramente di parte, visto che la 30enne inglese sperimenta sex toys di professione.

UNA MANSIONE PARTICOLARE
Karleen ha il compito di sperimentare, almeno due volte a settimana, nuovi giocattoli erotici per la Ann Summers. Un lavoro che non ha impedito alla giovane di avere una vita sessuale particolarmente attiva con il fidanzato Desi Marjolin. «Riusciamo a fare tranquillamente sesso tutti i giorni, a lui non importa che cosa porto a casa dal lavoro. Anzi, incoraggia la mia carriera e questo è importante. Testiamo insieme i giocattoli, così da capire quelli che possono essere usati da soli o in due», ha spiegato Karleen.

IN FAMIGLIA
La giovane non ha nascosto la sua occupazione nemmeno a parenti e amici, incoraggiandoli a parlare in maniera serena della loro vita sessuale. «Sentire come parlo apertamente del sesso ha portato i miei amici ad aprirsi maggiormente e raccontare con serenità le loro esperienze», ha proseguito la 30enne. Una disinvoltura che Karleen ha appreso dalla famiglia. «Sono stata educata ad essere aperta nei confronti del sesso. Non è mai stato un tabù nella nostra casa. Ho cinque sorelle e ho mandato a tutte loro dei giocattoli da provare», dichiara. Nemmeno la mamma, la 53enne Elaine Howden, è stata esentata dai regalini erotici di Karleen.

UN LAVORO VERO
Ma quello della tester è un impiego a tutti gli effetti. Finito di provare i giocattoli, Karleen deve scrivere una relazione dettagliata alla ditta produttrice, inserendo tutti i pro e i contro del prodotto. «La Ann Summers vuole che i revisori siano sempre onesti, se un prodotto non funziona bene bisogna dare risposte autentiche e sincere», ha concluso la 30enne.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , , , Data: 31-07-2015 02:54 PM


Lascia un Commento

*