Il capanno degli attrezzi si tinge di rosa

Secondo Daily Telegraph, in Gran Bretagna le donne hanno espugnato anche l'ultimo fortino maschile. La versione per signora, ribattezzata she-shed, va a ruba.
Uno She-shed.

Uno She-shed.

Le donne inglesi hanno fatto cadere anche l’ultimo rifugio presidiato per secoli da mondo maschile: il capanno degli attrezzi. Lo certifica la prima pagina dell’autorevole quotidiano londinese di orientamento conservatore, Daily Telegraph. A decretare la fine del dominio degli uomini su questa specie di santuario domestico (in inglese shed) è il mercato: la catena DIY, specializzata nel settore in Gran Bretagna, ha rivelato un boom di vendite di capanni per le signore (ribattezzati she-shed) nei primi sei mesi del 2015, con un incremento secco del 50% rispetto all’anno scorso.

UN LUOGO PER ISOLARSI
La versione femminile del capanno, scrive il Telegraph, richiede maggiori cure rispetto a quella maschile. D’altronde non serve a stivare trapani, tosaerba e roba simile, nè a dar sfogo a passioni come la meccanica o la falegnameria fai-da-te. Piuttosto, come spiega il commerciante Alexei Cowan, è considerato come il luogo perfetto per isolarsi un po’ dalla famiglia, bere qualcosa o esercitare hobby artistici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , Data: 27-07-2015 05:30 PM


Lascia un Commento

*