«Orgogliosa delle mie cicatrici»

di Federico Capra
Michelle Elman ha mostrato i segni che i diversi interventi chirurgici a cui si è sottoposta hanno lasciato sul suo corpo. E lancia un messaggio social a tutte quelle donne che fanno fatica ad accettarsi.

2A9F425500000578-3165103-image-a-4_1437136793320Ci sono voluti anni prima che Michelle Elman, 21enne originaria di Hong Kong e oggi residente a Londra, riuscisse ad urlare al mondo di piacersi proprio così come è. Un imbarazzo dovuto alle diverse cicatrici che la giovane porta sulla pancia e causate da una serie di interventi chirugici per curare una grave malattia. Un corpo coperto per anni, ma che ora Michelle sfoggia con orgoglio e sicurezza.

LA CONFESSIONE 
La liberazione è arrivata all’improvviso, come l’eruzione di un vulcano in quiescenza ma pronto ad esplodere. Così la giovane si è armata di coraggio e sul suo sito Mindset for Life, ha raccontanto la propria storia con tanto di foto. «Questa è stata una delle cose più difficili che abbia mai fatto, ma è stato anche uno dei sentimenti più liberatori che abbia mai provato». Un traguardo raggiunto dopo aver vinto la malattia contro un tumore al cervello che l’ha tormentata per anni provocandole diversi disturbi tra cui la perforazione dell’intestino.

UNA NUOVA VITA
«Le mie cicatrici mi hanno fatto sentire ancora più isolata in un mondo in cui mi sono sentita sola e senza che nessuno potesse capirmi. La confessione è stata di fatto una liberazione». Parte anche da qui la nuova vita di Michelle. La rinnovata fiducia in se stessa, infatti, ha regalato alla giovane una forza imprenditoriale impensabile. Michelle adesso è una delle più stimate body confidence coach che insegna agli altri come amare se stessi a prescindere dai difetti fisici reali o auto-percepiti.

L’APPELLO VIA TWITTER
Ma la missione della 21enne di Londra non termina qui. L’esortazione arriva anche via Twitter con l’hashtag #scarrednotscared dove le donne con insicurezze fisiche potranno fare pace con il loro corpo cinguettando frasi, immagini o condividendo le loro paure.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , Data: 20-07-2015 12:40 PM


Lascia un Commento

*