Viva dopo 18 giorni nella jungla

Jessica Patricia Arias, 7 anni, si perde nel Parco nazionale di Tayrona, in Colombia. Famiglia e autorità pensavano fosse stata sequestrata.

trovata

Viva, nella jungla colombiana, dopo 18 giorni di fame, freddo e solitudine. Per questo quando i genitori di Jessica Patricia Arias, 7 anni, sono venuti a conoscenza del ritrovamento della figlia, hanno gridato al miracolo. Il 27 giugno la famiglia Arias aveva organizzato una gita nel Parco nazionale di Tayrona, a nord del Paese. La piccola si era allontanata mentre cercava delle noci di cocco e non era più riuscita a ritrovare la famiglia. Al contempo né i sui familiari né le autorità erano più state in grado di localizzarla. Tanto che si era pensato che Jessica fosse stata sequestrata e portata via dalla riserva naturale, tanto che erano stati offerti 50 milioni di pesos( circa 17 mila euro) per avere informazioni utili al suo ritrovamento. Grazie a una segnalazione anonima è stato possibile rintracciarla: era nascosta in una baracca di legno abbandonata. Sfinita, in uno stato avanzato di disidratazione, con i piedi sanguinanti per i tanti chilometri percorsi e sotto choc. Ecco il video del ritrovamento della piccola, che è stata poi portata in elicottero nel centro medico della città più vicina.

Immagine anteprima YouTube

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, video Argomenti: , , , Data: 14-07-2015 05:28 PM


Lascia un Commento

*