Un milione di dollari per quelle scarpette

È la cifra da capogiro offerta da un anonimo fan per avere informazioni veritiere che portino al ritrovamento delle ballerine rosse de Il Mago di Oz. Sono state rubate nel 2005.

Dorothy-Il-mago-di-Oz-scarpette-rosse

Nel mondo ci sono, si sa, collezionisti disposti a sborsare cifre da capogiro per aggiudicarsi oggetti iconici di beniamini e vip. Ma non era mai capitato che un facoltoso fan offrisse una ricompensa a sei zeri per ottenere informazioni credibili che portino al ritrovamento di un oggetto al quale è particolarmente legato e che è stato rubato.  Il cimelio in questione è una delle 4 coppie esistenti del mitologico paio di scarpette rosse indossate da Judy Garland ne Il Mago di Oz. Nel 2005 venne sottratto dal museo di Grand Rapids, nel Minnesota, città natale dell’attrice.

scarpe rosse 1

FUORI IL NOME DEL LADRO
John Kelsch, direttore esecutivo del museo, ha annunciato all’Associated Press  che il misterioso benefattore viene dall’Arizona, ha una venerazione per la pellicola del 1939 e per la Garland ed è disposto a corrispondere la cifra di un milione di dollari a chiunque abbia informazioni veritiere sull’esatta posizione della scarpette e sul nome del ladro che nell’agosto del 2005 portò a termine il furto. Assicurate per un milione di dollari, le scarpette varrebbero tra i 2 e i 3 milioni, ha fatto sapere Kelsch, in quanto iconiche e di fatto più uniche che rare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, Top news Argomenti: , , , , Data: 14-07-2015 04:34 PM


Lascia un Commento

*