Faccia da Bardo

Lo scrittore cinese Zhang Yiyi ha investito 200mila dollari in chirurgia estetica. Il suo obiettivo? Diventare uguale a Shakespeare.

PAY-MAIN-Zhang-YiyiSe la penna non basta, si può sempre ricorrere alla chirurgia plastica. È quanto deve aver pensato lo scrittore cinese Zhang Yiyi, che ha deciso di sottoporsi a una serie di operazioni estetiche per assomigliare a William Shakespeare. Il costo complessivo? 200mila dollari.

UN GRAN PERSONAGGIO
Zhang Yiyi è un personaggio a dir poco eccentrico e di successo. Basti pensare che la cifra spesa per assumere i connotati del Bardo è stata coperta interamente dagli introiti ottenuti dalle vendite del suo ultimo libro. Ma la chiurgia plastica di stampo letterario non è certo la prima bizzarria grazie alla quale Zhang Yiyi balza agli onori della cronaca. Basti pensare che nel 2011 gli utenti cinesi l’hanno inserito nella top 10 dei buffoni dell’anno. All’epoca aveva osato paragonarsi a Confucio (che suona un po’ come paragonarsi a Dante in Italia). Ma la trasformazione dei connotati gli ha permesso di raggiungere una nuova vetta dell’assurdo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: Data: 10-07-2015 03:54 PM


Lascia un Commento

*