Anche Ronaldo ha il suo clone

Identico al campione, serve per promuovere uno stimolatore elettrico di per gli addominali.

Cristiano-Ronaldo-and-3d-clone

Dopo il bambolotto creato a immagine e somiglianza del principe George, figli del Duchi di Cambridge Kate e William, ne spunta fuori uno molto più cresciuto. quello della star del Real Madrid e non solo, Cristiano Ronaldo, che il 9 luglio si è ritrovato faccia a faccia con il suo ‘cyber clone’. Identico a lui in tutto e per tutto, ne riproduce anche le espressioni grazie a una scannerizzazione in 3D del Ronaldo originale realizzata da 110 microcamere. «È perfetto. Lo adoro», ha detto il trentenne che è volato fino a Tokyo appunto per promuovere Sixpad Body Revolution, stimolatore elettrico di muscoli che faceva bella mostra di sé sulla pancia dell’avatar.

Immagine anteprima YouTube

300 ADDOMINALI AL GIORNO
Un attrezzo che dovrebbe quindi assicurare la tartaruga alla Ronaldo, magari anche in tempo per l’estate. Peccato che la star,come ha rivelato alla tv giapponese, per ottenere il leggendario ‘six pack‘ lavoro sodo tutti i giorni e non ricorra ad ‘aiutini’ esterni. «Faccio sempre ginnastica dopo l’allenamento e circa 300 addominali al giorno», ha risposto al presentatore di una tv giapponese di cui è stato ospite. E, orgoglioso delle sue fatiche, non ha perso l’occasione per sfilarsi la maglietta.

Christiano Ronaldo attends the press conference for MTG's Cyber Clone in Tokyo, Japan

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti, video Argomenti: , , , Data: 10-07-2015 11:31 AM


Lascia un Commento

*