Con le unghie e con i denti

Lei vuole fare sesso, ma lui si rifiuta. Così Tabatha Lee Grooms ha pensato di vendicarsi aggredendo Carlos Rodrecus Grace a suon di morsi e graffi.

tabathia-lee-groomsMai dire di no a una donna. L’ha imparato a proprie spese il povero Carlos Rodrecus Grace, che rifiutatosi di fare sesso con la sua compagna, Tabatha Lee Grooms, è stato aggredito a morsi e graffi da quest’ultima. Il pomeriggio del 24 giugno, infatti, Tabatha si era avvicinata al compagno con l’intento di ricevere intime attenzioni. Carlos in un primo momento l’aveva ignorata, ma, messo alle strette dall’insistenza di lei, era stato poi costretto a respingerla con decisione. A quel punto Tabatha si è risentita ed è uscita di casa sbattendosi la porta alle spalle.

L’AGGRESSIONE
Colpita nel vivo, Tabatha si è rifugiata in un locale dal quale è uscita solo a tarda notte, ubriaca fradicia. Rincasata, ha dato sfogo alla sua furia, aggredendo Carlos con graffi e morsi. Che non è stato l’unico ad andarci di mezzo: Betty Clark, madre di Tabatha, si è presa un pugno nell’occhio sinistro e ha dovuto battere in ritirata rifugiandosi in bagno, da dove è riuscita a chiamare la polizia, che ha messo fine al tafferuglio. Tabatha ora è rinchiusa nella prigione della contea di Richmond.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , Data: 08-07-2015 03:56 PM


Lascia un Commento

*