La modella-coccodrillo sfida Hermès

Protesta animalista contro la maison che è accusata di maltrattare gli alligatori per produrre borse e cinture.

peta modella coccodrilloLa  modella Bonnie-Jill Laflin si è dipinta la pelle come quella di un coccodrillo per manifestare, stesa in un lago di finto sangue, davanti alla botique di Hermès a Beverly Hills. Con lei una dozzina di attivisti dell’associazione ambientalista Peta, in lotta contro la maison accusata di causare atroci sofferenze agli alligatori, la cui pelle viene utilizzata per produrre borse, cinture e bracciali di lusso.

Immagine anteprima YouTube

LA PROTESTA SUL WEB
Il presidio segue la pubblicazione di un’inchiesta sui presunti maltrattamenti inflitti ai coccodrilli, che secondo la denuncia degli animalisti vengono allevati in spazi angusti e affollati, prima di essere macellati in alcuni casi con la tecnica dello sgozzamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Accessori, Attualità, borse, cinture, Etichetta, Fashion, Shopping, video Argomenti: , , , , , Data: 02-07-2015 01:44 PM


Lascia un Commento

*