Rinvio a giudizio per il marito della Mussolini

Mauro Floriani è accusato di essere stato cliente delle babyprostitute del quartiere Parioli, pur essendo a conoscenza della loro minore età.

o-MAURO-FLORIANI-facebookMauro Floriani è stato rinviato a giudizio per prostituzione minorile. Il marito di Alessandra Mussolini è accusato di essere stato cliente di una delle due minorenni che si prostituivano nel quartiere Parioli. La procura ritiene che Floriani, insieme alle altre persone indagate, fosse consapevole della minore età delle due ragazze. Le indagini proseguono nei confronti di altri trenta indagati, tra cui il figlio del deputato di Forza Italia Donato. Intanto, gli organizzatori del giro di prostituzione sono stati già condannati. Si va dai sei anni di reclusione inflitti alla madre di una delle ragazzine ai 10 anni di pena che dovrà scontare Mirko Ieni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*