Poligamia unica via?

di Matteo Mazzuca
Esiste davvero la famiglia tradizionale? O le coppie formate da un solo uomo e una sola donna sono un'invenzione recente? Ecco che cosa ci insegna la Storia.

poligamiaQuando si parla di famiglia tradizionale, si pensa solitamente a una coppia composta da un uomo, una donna e dagli eventuali figli. E viene facile pensare che i nuclei famigliari siano da sempre così composti, in tutto il mondo. Ma si tratta di un’idea tutta occidentale, che si è affermata, oltretutto, in tempi relativamente recenti, e i cui limiti e regole sono stati plasmati e definiti soprattutto dal Cristianesimo. Ma basta volgere lo sguardo altrove, in luoghi o tempi lontani, per rendersi conto che quella occidentale è solo uno dei tanti tipi di famiglie possibili.

Burney_Relief_Babylon_-1800-1750UNA TRANQUILLA GIORNATA AL TEMPIO DI ISHTAR
Il nostro viaggio nello spaziotempo ci porta in Mesopotamia. Lì, Assiri e Babilonesi tolleravano di buon grado sia la poligamia, praticata soprattutto dai potenti, che l’omosessualità. E anche in Grecia, culla del pensiero occidentale, o tra gli antichi romani, l’idea di monogamia era ben più che mitigata dal ricorso a innumerevoli concubine (per chi poteva permettersele). Erodoto, il primo storico, auspicava addirittura che tutte le donne trascorressero almeno un giorno della loro vita nel tempio di Ishtar, dove avrebbero dovuto concedersi a qualsiasi estraneo in pellegrinaggio.

Re Salomone in compagnia delle sue mogli.

Re Salomone in compagnia delle sue mogli.

LE SORPRESE DELLA BIBBIA
Cose da pagani, obietterà qualcuno. Ma, in realtà, le storie di prostituzione e tradimenti sono la regola anche nella Bibbia del Vecchio Testamento. E se tutti sanno che l’Islam concede fino a 4 mogli, meno noti sono i precetti indiani che consentivano ai membri delle caste più agiate di avere fino a 5 mogli.

Una famiglia poliandrica del Nepal.

Una famiglia poliandrica del Nepal.

UNA MOGLIE PER SETTE MARITI
A giudicare dagli esempi appena fatti, però, la poligamia sembra essere sempre stata prerogativa degli uomini. Vero, ma in altre parti del mondo sono le donne ad avere più di un marito. In Nepal e in Tibet, ad esempio, la poliandria era un tempo la norma. Mentre in un’etnia cinese si pratica un particolare tipo di matrimonio che è una vera e propria relazione aperta, dove marito e moglie sono liberi di fare sesso con chi gli pare e piace, senza reciproche gelosie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità Argomenti: , , , , , , , Data: 17-06-2015 04:48 PM


Lascia un Commento

*