Al mare tutte d'un pezzo

di Enrico Matzeu
Dal total block di Flagpole Swim, al bianco puro proposto da Zara, passando per le righe classiche e un po' vintage di Dolce&Gabbana.Tutti i trend dell'estate 2015 per i costumi interi.

Il caldo e il solleone stanno già riscaldando le nostre giornate e se per le ferie, forse, è ancora presto, le fughe al mare nel weekend o un tuffo in piscina nelle città più soleggiate, sono assolutamente concessi. Così se non siete ancora in formissima per affrontare la prova bikini, potete ricorrere a un escamotage apprezzato dagli stilisti e proposto quest’anno in tutte le fogge: il costume intero. Che sia in tinta unita, dalle fantasie eccentriche, a righe o in total black, il costume one-piece vi farà stare al passo con i trend e allo stesso tempo vi permetterà di nascondere le amate/odiate maniglie dell’amore.

Costumi interi e colorati. Da sinistra Flagpole Swim e Mikoh.

Costumi interi e colorati. Da sinistra Flagpole Swim e Mikoh.

COLOR BLOCK
Per quelle che i colori in spiaggia sono irrinunciabili, puntare sui color block può essere un’idea interessante. Flagpole Swim propone un costume intero che sembra però spezzato, in azzurro e nero, mentre Mikoh punta al color aragosta per un pezzo che ricorda molto il trikini ma non lo è. Da Zara vince il total white, mentre Sisi lo ha immaginato ceruleo con piccoli dettagli dorati. Sarete chic anche sul bagnasciuga.

Costumi in fantasia. Da sinistra: Mara Hoffman e Stella Jean.

Costumi in fantasia. Da sinistra: Mara Hoffman e Stella Jean.

FANTASIE ECCENTRICHE
Se vi sentite la regina degli eccessi, invece, scegliete le fantasie. Non fiorellini o piccoli motivi monotoni, ma stampe eccentriche e ipercolorate. Il costume multicolor di Mara Hoffman con stampe laser vi farà perdere la testa. In tutti i sensi. Mango va sul classico con motivi cashmere in diverse nuance e Stella Jean sull’esotico, con un body che ritrae villaggi haitiani. Infine c’è Moschino che gioca con l’ironia e con stampe di accessori da vera Barbie girl.

Costumi a righe. Da sinistra: Dolce&Gabbana e Solid and Striped.

Costumi a righe. Da sinistra: Dolce&Gabbana e Solid and Striped.

TUTTE IN RIGA
Al mare la riga ci sta sempre bene, soprattutto se verticale, che, si sa, sfina un sacco. Dolce&Gabbana la propone in bianco e nero, su un costume che sottolinea i seni e accompagna i fianchi, mentre da Solid and Striped sono l’azzurro e il rosso a riportare la tradizione su dei costumi interi dal taglio classico. Tory Burch, invece, vi vuole sexy, con le righe orizzontali marroni e nere che vi rendono sinuose.

Costumi total black. Da sinistra: Hervé Léger e Norma Kamali.

Costumi total black. Da sinistra: Hervé Léger e Norma Kamali.

CHIC IN NERO
Iniziano anche i party in piscina, magari quelli eleganti a base di Cosmopolitan a mollo nell’idromassaggio. La soluzione ideale è puntare al total black, magari con qualche dettaglio provocante. Ad aiutarvi ci pensa ad esempio I.D. Sarrieri, che ha pensato a un body senza spalline ma con molte trasparenze, o La Perla, che col suo costume leggermente rasato lascia intravedere il décolleté. Hervé Léger propone il suo stile bustier, con un costume fatto di intrecci sul davanti e sulla schiena, mentre Norma Kamali lascia completamente scoperta la pancia, grazie a due fasce che coprono solo i seni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*