Cosa (non) dire a una malata di cancro

La texana Holley Kitchen, alla quale è stato diagnosticato un tumore al seno al quarto stadio, spiega in un video quali sono le frasi da evitare di fronte a un paziente terminale.

«Lo sconfiggerai»,«ma…sembri così sana!», «non ti sei presa abbastanza cura di te stessa». Ma sopratutto «continua a combattere». È questa la frase che nessun malato di cancro vorrebbe mai sentirsi dire. Lo spiega, con un video, la texana Holley Kitchen, alla quale è stato diagnosticato un cancro al seno al quarto stadio con metastasi nella spina dorsale e nelle ossa e rimangono solo 26 mesi di vita.E se non ci sono mai parole ‘giuste’ da dire a qualcuno che si trova in queste condizioni, la donna mette nero su bianco su dei cartoncini quelle sbagliate. La più difficile da digerire è proprio «continua a combattere», ha spiegato nel video Holley mostrando la foto della sua famiglia e la scritta «ecco per chi combatto ogni giorno».  «A volte va bene anche solo dire ‘prego per te’», ha aggiunto Kitchen, che alla fine del video ha chiesto di diffonderlo e visitare i siti www.mbcn.org e www.breastcancer.org.

Immagine anteprima YouTube

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, Gallery, persone, Protagonisti, video Argomenti: , , , , Data: 09-06-2015 04:52 PM


Lascia un Commento

*