La ricerca

Troppo sesso rende infelici

Se non c’è spontaneità, il numero dei rapporti non incide sui livelli di soddisfazione. Al contrario, contribuisce ad abbassarli.

ThinkstockPhotos-147712753I soldi non fanno la felicità. E nemmeno il sesso. Lo rivela uno studio della Carnegie Mellon University di Pittsburgh, in Pennsylvania, pubblicato sul Journal of Economic Behavior & Organization. Secondo la ricerca, che ha coinvolto 64 coppie sposate fra i 35 e i 65 anni, trascorrere troppo tempo in camera da letto potrebbe addirittura produrre l’effetto contrario a quanto si penserebbe. Perchè l’eccesso di attività sessuale comprometterebbe altri livelli, altrettanto importanti, della propria personalità. Quindi meglio badare alla qualità e non alla quantità. Al coinvolgimento e alla passione più che al numero di rapporti. Non è infatti detto che un’elevata frequenza corrisponda alla felicità di coppia.

LA RICERCA
Ad alcune delle coppie coinvolte è stato domandato di raddoppiare la frequenza dei rapporti sessuali settimanali, al gruppo di controllo di proseguire sull’usuale routine. Il tutto per tre mesi. Successivamente, tramite un questionario, le coppie appartenenti al primo gruppo hanno rivelato l’amara verità: fare più sesso non le ha fatte sentire più felici.

IL TROPPO STANCA
I motivi? Anzitutto la maggior frequenza, che determinerebbe un calo del desiderio e del piacere sessuale. Inoltre gli scienziati hanno registrato anche un lieve abbassamento del livello di felicità e soddisfazione, a loro avviso legato proprio all’aumento dei rapporti stabilito forzosamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, Top news Argomenti: , Data: 26-05-2015 12:01 PM


Una risposta a “Troppo sesso rende infelici”

  1. Tiziano scrive:

    il sesso rende infelici quando non vi è la certezza dell’orgasmo femminile, per la cui certezza è indispensabile leggere http://orgasmofemminilesquirting.blogspot.it/2015/01/orgasmo-femminile-e-squirting.html

Lascia un Commento

*