A tu per tu

«Così nasce un tormentone»

di Laura Frigerio
Parla Alvaro Soler autore di El Mismo Sol, pezzo che si candida a diventare una hit dell'estate.

L’estate è ormai alle porte ed è scattato, come di consueto, il toto-tormentone. In pole position El mismo sol di Alvaro Soler, già diventata hit in una manciata di settimane.
Alvaro Soler è un giovane cantautore (di soli 24 anni) nato da genitori spagnoli e tedeschi, cresciuto tra Barcellona e Tokyo. Un mix di culture che ha decisamente ispirato il suo album di debutto Eterno Agosto, in uscita il prossimo 16 giugno.
Ecco cosa ha raccontato a Letteradonna.it.

DOMANDA: Com’è nata la sua passione per la musica?
RISPOSTA: Credo nel momento in cui i miei genitori mi hanno comprato un pianoforte elettrico, quando avevo dieci anni. Questo oggetto mi ha incuriosito e mi sono fin da subito divertito a suonarlo. Da lì non ho più smesso.
D: Lei è metà spagnolo e metà tedesco: cosa ha preso da una terra e cosa dall’altra?
R: Dalla Spagna ho preso il fatto di parlare tanto, mentre dalla Germania la precisione e la voglia di lavorare tanto sulle cose.

Alvaro Soler_Photo_Eterno Ag_300CMYK_foto di Brecheis_4D: Il fatto che lei abbia viaggiato molto l’ha aiutata a crescere, soprattutto musicalmente?
R: Mi piace viaggiare, conoscere persone e altre culture, arricchirmi di esperienze. A dieci anni mi sono trasferito con la mia famiglia in Giappone (dove sono rimasto fino ai diciassette) e lì ho imparato un sacco di cose, anche dal punto di vista musicale: ho avuto ottimi insegnanti e poi mi esercitavo a cantare con il karaoke.
D: Quali sono i suoi riferimenti musicali?
R: Ce ne sono tanti: da Juanes a Jamelia, dai Maroon 5 agli AC/DC. Insomma, molto diversi tra di loro, perché mi piace ascoltare un po’ di tutto, in base al mood del momento.
D: Questa è la sua prima volta in Italia? Ci sono degli artisti del nostro Paese che ascolta e le piacciono?
R: No, questa è la quarta volta ed è sempre un piacere: è un paese così accogliente e mi ricorda tanto la Spagna! Per quanto riguarda la musica italiana amo Tiziano Ferro, Laura Pausini, Eros Ramazzotti e Andrea Bocelli.

Alvaro Soler_Photo_Eterno Ag_300CMYK_foto di Brecheis_6D: Che effetto le ha fatto vedere il suo singolo El Mismo Sol primo in classifica?
R: È’ stato pazzesco, un’emozione forte non c’è dubbio!
D: Quali sono gli ingredienti del suo album d’esordio Eterno agosto?
R: I testi sono ispirati a delle esperienze personali, alle mie relazioni ma anche ai miei cari. Invece musicalmente ho cercato di renderlo il più possibile organico, con belle atmosfere acustiche.
D: Come sarà la sua estate?
R: La sto pianificando, ma dovrei riuscire a ritornare qui in Italia, speriamo per suonare dal vivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*