Countdown

Sono una squadra fortissima

di Daniela Uva
Chi sono l'ostetrico e il ginecologo in sala parto con Kate per la nascita del secondo Royal Baby.

il-primogenito-di-william-e-kate-nel-suo-primo-impegno-ufficialeLa scadenza era prevista per lo scorso 25 aprile, ma il secondo Royal baby, il figlio atteso da Kate Middleton e dal principe William, si sta dimostrando più pigro del previsto. La duchessa di Cambridge sarebbe già ricoverata nell’ala privata del St. Mary’s Hospital, lo stesso ospedale nel quale è nato il piccolo George, e tutto il personale sanitario sarebbe in allerta. La piccola, perchè pare sarà una bambina, potrebbe chiamarsi Alice, ma sono molto gettonati anche i nomi Charlotte ed Elizabeth. E dovrebbe nascere entro qualche ora. Mentre tutta la Gran Bretagna segue il travaglio della sua amatissima principessa con il fiato sospeso.

L'ospedale St. Mary's.

L’ospedale St. Mary’s.

LA SQUADRA DI KATE
Niente panico però. Perchè Kate è in ottime mani. La sua squadra è prontissima per il lieto evento, a partire dal ginecologo di fiducia della casa reale inglese, Alan Farthing. La duchessa viene seguita passo passo anche dall’ostetrico Guy Thorpe-Beeston. Mentre la tata di casa, Maria Teresa Turrion Borello, sta preparando il primogenito ad accogliere la sorellina. Ma chi sono gli angeli custodi della moglie di William?

 

Guy Thorpe-Beeston (a sinistra) con Alan  Farthing (a destra). Al centro Sir Marcus Setchell, che ha guidato il team che si è occupato del parto del principino George dopo la quale è andato in pensione.

Guy Thorpe-Beeston (a sinistra) con Alan Farthing (a destra). Al centro Sir Marcus Setchell, che ha guidato il team che si è occupato del parto del principino George dopo la quale è andato in pensione.

IL GINECOLOGO: ALAN FARTHING
Il ginecologo scelto per stare in sala parto è Alan Farthing. Lo stesso che segue tutta la casa reale inglese dal 2008. Ha solo 51 anni e per questo è il medico più giovane della storia della dinastia Windsor. Dopo la specializzazione in ginecologia ottenuta nel 1986 alla Saint George Medical School di Londra, è diventato membro del Royal college degli ostetrici e dei ginecologi nel 1991. Nel 1997 è diventato un consulente ginecologo all’ospedale St. Mary’s e docente onorario dell’Imperial College di Londra. Nel frattempo si è specializzato nella cura dei tumori in ambito ginecologico ed è diventato un esperto, riconosciuto a livello internazionale, nella chirurgia mininvasiva. In seguito ha continuato a lavorare anche privatamente nel suo studio londinese di Harley Street e come consulente in due ospedali della capitale: il Queen Charlotte e il St Mary’s. È sposato dal 2008 con la collega Janet Stowell e ha un figlio di quattro anni.

L’OSTETRICO: GUY THORPE-BEESTON
Sia durante le ore di travaglio sia in sala parto, Kate è seguita dal suo ostetrico di fiducia. Si tratta di Guy Thorpe-Beeston , presente anche in occasione della nascita di George e a capo dell’equipe responsabile del parto. Il medico è specializzato in gravidanze ad alto rischio e diagnosi pre natali. Normalmente lo specialista lavora al Portland Hospital di Londra e, come privato, ha uno studio ad Harley Street, che ha aperto dopo aver accumulato 18 anni di esperienza come consulente. Si è laureato all’università di Cambridge nel 1984 e dopo ha lavorato al Royal College Hospital nella Capitale, fino a diventare un consulente in medicina fetale nel 1996 al Chelsea e Westminster Nhs Foundation Trust. In tutta la Gran Bretagna è famoso, e richiestissimo, proprio in caso di gravidanze o parti difficili.

Maria-Teresa-Turrion-Borr-012LA TATA: MARIA TERESA TURRION BORELLO
La tata alla quale in queste ore è stat0 affidato il compito di seguire il piccolo George, mentre la sua mamma è in ospedale, è la spagnola Maria Teresa Turrion Borello. La nanny, come la chiamano in Gran Bretagna, cura il principino dallo marzo 2014, quando l’ormai anziana Jessie Webb ha deciso di andare in pensione. Si tratta della prima straniera a ricoprire questo ambito ruolo nella storia della casa reale inglese. Maria Teresa ha 43 anni, non è sposata e non è fidanzata. Insomma, è completamente dedita al suo lavoro da quando, in occasione della visita ufficiale di Kate e William in Australia e Nuova Zelanda, ha cominciato a seguire George. Per arrivare a questo ruolo, Maria Teresa ha studiato nel prestigioso Norland College, che forma le migliore tate del mondo. È nata da una famiglia borghese e benestante di Palencia, piccolo centro a 140 chilometri a nord di Madrid. Da bambina sognava di diventare suora e invece, dopo la laurea in Spagna, si è trasferita a Londra dove ha cominciato a lavorare come tata. Fino ad approdare a Kensington Palace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*