Beauty

Mi illumino da sola

di Stefania Maroni
Dalla pelle a occhi e capelli. I 10 comandamenti per risplendere nella bella stagione.

Non ci sono dubbi: in primavera è più difficile essere belle. La luce vivida, infatti, mette in risalto ogni piccola imperfezione della pelle e, se i capelli non sono in grado di rifletterla, perché sciupati e privi di vitalità, li fa sembrare ancora più opachi. Gli abiti leggeri, poi, sottolineano la silhouette senza alcuna indulgenza. Insomma, per risplendere nel sole di primavera bisogna darsi da fare. E Letterdonna.it ha in serbo qualche idea. Naturalmente brillante.

pezzo

1. CARNAGIONE D’ALABASTRO
Levigata, uniforme, trasparente: l’identikit di una pelle pronta a sfidare il pieno sole. Trattamento d’elezione il peeling, che rimuove lo strato cutaneo più superficiale, ingrigito e spento, restituendo alla carnagione la sua naturale luminosità. I prodotti ideali sono quelli che ai microgranuli esfolianti associano principi attivi dalle proprietà lenitive e depurative.

2. SGUARDO TUTTA LUCE
Per ingrandire gli occhi e renderli più luminosi, passare sul bordo interno della palpebra inferiore una matita color avorio (se sono scuri), o in tinta con l’iride (se sono chiari). Eventuali occhiaie vanno mimetizzate con un apposito correttore color pesca.

3. FORMA SMAGLIANTE
Depurare l’organismo non solo fa sentire più tonici e vitali ma influisce positivamente anche sulla pelle (spariscono macchioline rosse, brufoletti e colorito spento). A questo scopo, esistono integratori alimentari e tisane a base di estratti di piante in grado di promuovere l’eliminazione delle tossine e di stimolare la diuresi, come carciofo, tarassaco, millefoglie, bardana e cardo mariano.

4. PELLE DORATA
Ancora pochi giorni, poi gambe, braccia e décolleté usciranno allo scoperto. Certo, la pelle color latte potrebbe creare qualche imbarazzo, ma si può sempre rimediare con uno dei nuovi self tan, che regalano un colorito da vacanza assolutamente naturale. Le formule di ultima generazione sono in grado di veicolare il principio attivo autoabbronzante alla massima profondità, per una tintarella long lasting.

5. SORRISO RADIOSO
Ridere aiuta a vivere meglio ed è una straordinaria cura di bellezza: potenzia le difese immunitarie, riduce la secrezione di ormoni da stress e stimola quella di betaendorfine, dette anche ormoni del buon umore, rendendo lo sguardo più luminoso. Inoltre fa lavorare ben 60 muscoli del viso, una “ginnastica” che li mantiene tonici. Naturalmente i denti devono essere candidi. In caso contrario, si può ricorrere a un trattamento sbiancante, dal dentista o utilizzando speciali kit in vendita nelle farmacie.

6. COLORITO SOLARE
Cancellare dal viso il pallore dell’inverno: quando il sole diventa tiepido è quasi un imperativo. La soluzione ideale è fornita dai solari compatti colorati, che illuminano la pelle con lievi riflessi ambrati, la proteggono, dissimulano le imperfezioni e al tempo stesso attivano la produzione di melanina, favorendo così la prima abbronzatura.

7. CHIOME LUCENTI
Lo smog li rende opachi, le frequenti asciugature a phon li indeboliscono e le decolorazioni selvagge rischiano di spezzarli. Le aggressioni esterne mettono a dura prova anche i capelli più robusti, che in compenso reagiscono bene ai trattamenti ristrutturanti. Efficacissimi quelli a base di olio di argan, a casa e dal parrucchiere.

8. LABBRA EXTRASHINE
Anche questa stagione vede i riflettori puntati sulla bocca. Ma più che il colore va in scena la lucentezza, che rende le labbra più turgide e sensuali. Non a caso, il brillante protagonista delle ultime collezioni trucco ancora una volta è il lip gloss, nelle sfumature più luminose e delicate.

9. UNGHIE SCINTILLANTI
Non troppo lunghe appena arrotondate, libere da pellicine, colorate e lucidissime. Grazie a prodotti specifici e a smalti lucenti le unghie possono vivere il loro momento di splendore. Le nuance di tendenza? Il raffinato nude,  il rosso vivace e il rosa baby. Chi ama l’originalità può osare un nail look bicolor, abbinando queste tonalità al bianco.

10. VISO LUMINOSO
In pieno sole, nemmeno il trucco più abile può mimetizzare totalmente piccole rughe e accenni di cedimento. Dopo i 40 anni, quindi, è il caso di fornire alla pelle tutte quelle sostanze che la aiutano a ritrovare compattezza ed elasticità, meglio se in formule concentrate, come quelle dei sieri ad azione intensiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*