In forma

Il ritmo del dimagrimento

di Stefania Maroni
Tutto quello che c'è da sapere sulla fitness dance. Che permette di perdere peso divertendosi.

pezzo

Bruciare calorie, tonificare i muscoli, rendere le movenze più armoniose. E divertirsi. Sono gli obiettivi della fitness dance, un tipo di allenamento a suon di musica che trasforma la palestra in una movimentatissima discoteca. Durante la recente manifestazione Danza in fiera, a Firenze, sono state presentate nuove versioni di questa disciplina, già adottate da molte palestre.

PRIMA DI SCENDERE IN PISTA
La fitness dance non ha particolari controindicazioni, quindi può essere praticata da chiunque sia in buona salute. Ma, come per qualsiasi attività fisica di un certo impegno, prima di iscriversi a un corso è consigliabile consultare il medico di fiducia. Inoltre, per potenziare gli effetti dell’allenamento, conviene usare con regolarità un prodotto snellente, che può essere un cosmetico o un integratore alimentare.

BOOIAKA, L’ULTIMA NOVITÀ
Sbarcato da pochi mesi in Italia, il Booiaka è l’ultima versione della fitness dance. Ideatrice la splendida ballerina Tatiana Tamai, che ha saputo fondere in perfetta armonia i movimenti sensuali dei balli latini e giamaicani con quelli scatenati di hip hop e reggaeton. La lezione inizia con ritmi lenti che diventano via via più sostenuti, con un impegno cardiovascolare medio-alto. Gli effetti? Muscoli più tonici, corpo più agile e silhouette più flessuosa. Attualmente, in Italia, i corsi si tengono solo in due palestre, il Dance village di Pontedera e il Max fitness club di Jesolo (info: booiakamovement.com).

WELLDANCE, UN MIX BEN CALIBRATO
Danza classica, contemporanea, jazz e hip hop: è il mix che dà vita alla WellDance. Creata da due ballerini professionisti, Eleonora Petri e Raffaele Paganini, questa disciplina permette di smaltire i grassi (durante la lezione, che dura 45 minuti, si bruciano ben 700 calorie), promuovere l’eliminazione dei liquidi e favorire il buon funzionamento del sistema cardiovascolare (info: welldanceworld.com).

FITBURLESQUE, RISERVATO A LEI
Attività fisica ad alto consumo energetico, il Fitburlesque si ispira ai movimenti caratteristici del burlesque e al suo stile di ballo. Durante la lezione si alternano passi diversi, dai più semplici ai più elaborati, in modo da coinvolgere tutte le zone del corpo. Come si legge nel sito, è l’allenamento ideale per chi vuole bruciare calorie nella massima espressione della femminilità (info: fitburlesque.com).

BALLA&BRUCIA, LA PIU’ SCATENATA
Divertimento assicurato e perdita di peso anche: è la promessa del Balla&Brucia, che combina più di 25 stili di danza (dal flamenco alla salsa, dal merengue al rock e al cha cha cha) e che consente di consumare fino a 900 calorie in poco meno di un’ora. Importante: per praticare questo tipo di fitness dance non occorre  conoscere i passi dei vari balli, basta avere il senso del ritmo (info: ballaebrucia.com).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*