Pronto, c'è Katy?

La Perry condivide in Rete un video con il suo cagnolino, ma la medaglietta svela il recapito.

pezzo

Chi di social ferisce, di social perisce. E lo sa bene Katy Perry, che ha rischiato grosso a causa di una leggerezza che poteva costarle cara, almeno in termini di disturbo della privacy. La popstar statunitense ha condiviso in Rete un video in compagnia del suo cagnolino senza rendersi conto che il suo numero di telefono era perfettamente leggibile sulla medaglietta del piccolo animale. Il dettaglio non è passato inosservato ai quasi 68 milioni di follower su Twitter e gli altri 16 milioni su Instagram, e in tanti si sono premurati di avvertirla dello ‘scivolone’. La cantante ha quindi cancellato il video e disattivato immediatamente il numero.

NOEMI VITTIMA DELLO SCHERZO DI J-AX
Ma quello di Katy Perry non è il primo numero-vip ad essere finito nella fauci dei social. Nel 2014, durante l’edizione americana di The Voice, il giudice Blake Shelton aveva infatti minacciato di divulgare il numero del collega Adam Levine. Dopo diversi tira e molla, aveva reso pubblica la preziosa informazione, costringendolo così ad cambiare recapito. Anche in Italia la povera cantautrice Noemi è stata vittima dello stesso scherzo da parte di J-Ax. Il rapper aveva infatti lanciato su Twitter l’hashtag #prontoNoemi e il telefonino della cantante era stato sommerso da migliaia di chiamate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti Argomenti: , , , Data: 03-04-2015 02:00 PM


Lascia un Commento

*