Dal mondo

Disoccupati dopo il sesso in ufficio

Le immagini rubate della loro intimità sono diventate virali. Il capoufficio e l'impiegata della Marsh Ltd però hanno perso il lavoro.

o-TRADIMENTO-570Erano stati sorpresi mentre facevano sesso in un ufficio della Marsh Ltd, una compagnia di assicurazione australiana. Le immagini del rapporto sessuale, consumato senza avere l’accorgimento di oscurare i vetri della stanza, erano state catturate dai clienti del pub di fronte, pubblicate poi sui social network, e quindi rilanciate dai giornali di tutto il mondo. Lei, impiegata di 26 anni, ha deciso di cancellare il suo profilo Facebook, e volare via dalla Nuova Zelanda per tornare nella sua Inghilterra. Lui, capufficio di 50 anni, sposato e padre di due figli di 15 e 19 anni, non avrebbe subito confessato alla moglie il tradimento. A informarla sarebbero state le stesse immagini circolate su Facebook. Non è chiaro se la donna l’abbia perdonato. Ciò che, invece, è ufficiale è che, a causa del suo comportamento, ha perso il posto di lavoro, esattamente come la giovane impiegata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, persone, Protagonisti, Top news Argomenti: , Data: 01-04-2015 05:43 PM


Lascia un Commento

*