Tendenze

La primavera ai vostri piedi

di Enrico Matzeu
Sandali, sneakers, ciabattine, ma non solo. Da Armani a Valentino la moda è rasoterra.

Rimanete con i piedi per terra! Sembra questo il monito lanciato dagli stilisti per la primavera/estate 2015. Parliamo naturalmente di scarpe. Che siano sandali o sneakers, l’importante è che le calzature siano rasoterra e che naturalmente seguano le tendenze del momento. Così tra slipper e ciabattine, è la comodità, coniugata al giusto glamour, a farvi stare comode durante la bella stagione. Non mancheranno certo i tacchi, che con trasparenze e colore ravviveranno le vostre serate importanti.

Da sinistra verso destra: Kenzo, Emporio Armani ed Emilio Pucci, collezioni primavera/estate 2015.

Da sinistra verso destra: Kenzo, Emporio Armani ed Emilio Pucci, collezioni primavera/estate 2015.

SCARPE DA PASSERELLA
Sulle passerelle le ciabattine diventano sofisticate, come quelle di Kenzo, proposte in nero e azzurro, dal taglio concettuale e dal gusto minimalista. Da Emporio Armani la scarpa da ginnastica diventa chic con lacci che si intersecano in modo sofisticato, mentre Peter Dundas nella sua ultima sfilata da Emilio Pucci ha rivendicato i sandali alti, con texture serpentata e tacco trasparente, per una donna esigente e determinata.


ELEGANZA RASOTERRA
Sono i sandali bassi però a conquistare la classifica delle calzature più portate nella prossima stagione. Prevederlo è facile: basta osservare le interessanti proposte delle griffe o dei brand low cost. MSGM disegna una ciabatta in gomma con fasce glitterate e arancioni per dare fascino alla comodità. Sono arancioni anche i sandaletti di Casadei con piccoli dettagli dorati, mentre da Massimo Dutti vince il nero per una ciabattina arricchita da fibbie argentate. Da Zara i cristalli sulla tomaia si coniugano perfettamente con gli elementi più tecnici, mentre Mango propone i sandali alla schiava che si intrecciano fino al ginocchio. Questo ritorno della calzatura da ancella greca è sostenuto con forza anche da Valentino, Ancient Greek Sandals , Chloé e Miu Miu.


GINNICA MA GLAMOUR
Anche la scarpa da ginnastica ritrova il suo spazio negli outfit femminili. Da Nike ad Adidas, sono sempre di più i brand che puntano a rendere glamour le sneakers, anche grazie a importanti collaborazioni. Tra le ultime quella di Adidas con Mary Katrantzou, che ha ideato una scarpa dai tessuti cangianti e colorati. Da Bottega Veneta la sneaker è fatta del famoso intrecciato in pelle, mentre da Valentino ha fiori e stampe stilizzate. Da Givenchy perde i lacci e si riempie di righe bianche e nere, ma è H&M a proporre le classiche scarpe da tennis in tela con colorate fantasie pop.


SUA ALTEZZA IL SANDALO
Per riconquistare la vetta, voi che senza tacchi non uscite di casa potete puntare sul colore. Christian Louboutin disegna un sandalo scamosciato dalle tinte vivaci con tanto di vistoso pennacchio sul retro. Stampe laser a fiori per i maxi plateau di Brian Atwood, mentre con Giuseppe Zanotti torna il bianco, impreziosito da fasce dorate. Colori neutri e tacco trasparente per Gianvito Rosi, che sceglie invece l’argento per rifinire i suoi sandali, perfetti sia per il giorno che per la sera. Carven, poi, va sul classico con il raso nero ornato da piccoli volant.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Accessori, donna, foto, Gallery, scarpe, Trend Argomenti: , , Data: 06-04-2015 10:00 AM


Lascia un Commento

*