Cinema

Keira, 30 anni in cinque nudi

di Luca Burini
Compleanno con il pancione per la diva che ha detto no a Photoshop con un topless da copertina.

87th Annual Academy Awards - ArrivalsKeira Knightley ha fatto 30. Diva anticonformista per eccellenza, l’attrice inglese sfoggia con orgoglio il pancione della sua prima gravidanza senza però rinunciare a tacchi vertiginosi che tanto ama. «Le persone indossano vestiti aderenti quando sono in dolce attesa, ma io non sono d’accordo. Non lo farò mai, preferisco la comodità», ha spiegato lei nell’intervista sul red carpet degli Screen Actors Guild Awards.

IL SACRO FUOCO DELLA RECITAZIONE
Figlia d’arte, Keira ha dimostrato la sua passione per la recitazione fin da bambina. E poco dopo era già nel cast di alcune serie tivù. A 14 anni il debutto sul grande schermo. Il regista George Lucas per la parte di Sabè, la dama di compagnia della regina Amidala nel kolossal Star Wars Episodio I – La minaccia fantasma.

IL BOOM CON BLOOM E DEPP
La fama internazionale non si è fatta attendere a lungo. L’occasione è arrivata nel 2002 con il film campione d’incassi Sognando Beckham e il salto verso Hollywood è stato immediato. L’anno successivo l’ennesimo grande successo commerciale con La maledizione della prima luna accanto a due icone maschili come Johnny Depp e Orlando Bloom. La parte di Elizabeth Swann, oltre che confermarla come una delle attrici più promettenti della sua generazione, le ha regalato anche le copertine delle riviste di tutto il mondo.

UN SUCCESSO DOPO L’ALTRO
Da quel momento non si è più fermata. Macina un film dietro l’altro. Con picchi come Orgoglio e pregiudizio che, a soli 21 anni, l’ha portata dritta dritta nella rosa delle candidate come miglior attrice ai Golden Globes e agli Academy Awards.

ICONA GLAMOUR
Impeccabile sul red carpet di ogni première, è ormai un’icona di stile e per la sua eleganza innata è paragonata da molti a Audrey Hepburn. E gli stilisti se ne sono accorti: nel 2006 è stata scelta come volto delle campagne Chanel. Poi Karl Lagerfeld l’ha chiamata per far rivivere madame Coco nel cortometraggio dedicato ai 100 anni della maison francese.

Keira Knightley nello scatto in topless per Interview.

Keira Knightley nello scatto in topless per Interview.

IL NO A PHOTOSHOP
Tutto a patto che il suo corpo non venga ritoccato con Photoshop. Perchè Keira è tra quelle che hanno detto no alla manipolazione digitale. E per farlo ha deciso di posare in topless in un servizio pubblicato ad agosto 2014 su Interview. «Ho chiesto esplicitamente al direttore e alla redazione che non ritoccassero il mio seno. Non voglio che il mio corpo sia manipolato in alcun modo», ha spiegato poi al Times l’attrice che non si è mai scomposta quando il copione richiedeva di girare senza veli. Scopri nella gallery le cinque pellicole in cui Keira compare nuda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Attualità, foto, Gallery, persone, Protagonisti Argomenti: , Data: 26-03-2015 07:57 PM


Lascia un Commento

*