Agricoltura

Cia, crollo del 40% nelle vendite di prodotti campani

Colpa della cattiva pubblicità legata alla Terra dei fuochi. A rischio 136 mila aziende e 65 mila addetti.
terreni inquinati da rifiuti tossici, verdure al veleno. E i prodotti agricoli della Campania registrano un crollo del 40% nelle vendite.

Terreni inquinati da rifiuti tossici, verdure al veleno. E i prodotti agricoli della Campania registrano un crollo del 40% nelle vendite.

L’emergenza ambientale nella Terra dei Fuochi ha provocato un effetto psicosi nella vendita dei prodotti tipici, dalla mozzarella di Bufala Dop all’ortofrutta, crollate nell’ultimo mese del 35-40%. Lo dice la Cia-Confederazione italiana agricoltori, sottolineando che nonostante le rassicurazioni di istituzioni e associazioni di categoria, i consumatori continuano a identificare la Campania con quella limitata porzione di territorio regionale devastato da roghi e veleni.
L ‘effetto-fuga dai prodotti campani può diventare pericoloso per l’economia e l’occupazione, visto che si tratta della terza regione in Italia per produzione agricola con oltre 136 mila aziende e 65 mila addetti.
SERVE UNA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE
Secondo la Cia, bisogna muoversi subito in due direzioni per ridare fiducia ai consumatori e garantire il lavoro delle aziende. Primo attuare una seria campagna di informazione per sottolineare che oltre il 95% della superficie agricola campana è sana e che tutti i prodotti sono controllati e sottoposti a serie verifiche prima di essere commercializzati. Secondo mettere in atto azioni immediate con la formalizzazione ufficiale dell’elenco delle aree interessate dall’emergenza della ‘Terra dei Fuochi’ e, quindi, con la predisposizione di un piano di bonifica integrale dei territori contaminati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Top news Argomenti: , Data: 28-11-2013 06:55 PM


Una risposta a “Cia, crollo del 40% nelle vendite di prodotti campani”

  1. Ale scrive:

    Purtroppo confermo il calo vendite. Noi abbiamo un sito che vende i prodotti tipici campani e negli ultimi mesi abbiamo avuto un calo delle vendite importante. I nostri clienti sono proprio del nord e centro nord. Ma anche i clienti del sud hanno maggiore difficoltà a comprare tale prodotti.
    Venite a trovarci su http://www.prodottitipici-campani.it/

Lascia un Commento